Il Corriere di Bergamo nell'edizione odierna dedica uno spazio alla Dea con questo titolo: "L'Atalanta liquida il Crotone. La macchina da gol non dorme mai". Tre gol in avvio ripresa, la ciliegina di Miranchuk e il 5-1 finale: per Gasperini era difficile chiedere un mercoledì migliore considerando che adesso sono a quota 49 punti, appaiati con la Juventus che ha una partita in meno, a 4 lunghezze dal Milan e a 7 dall'Inter impegnata stasera a Parma. C'era chi pensava bastasse un gol per archiviare la pratica Crotone, ma si sbagliava di grosso, ma la novità è che l'Atalanta è venuta fuori alla lunga. Una menzione la merita Messias, molto simile al Papu per movenze, velocissimo e quasi imprendibile, unico giocatore di categoria superiore. Il resto dell'undici calabrese ha scricchiolato su ogni folata avversaria.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 09:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print