Non sarà semplice affrontare un altro spezzone di stagione con questi ritmi, lo sa bene Gasperini ma anche tutto l'ambiente nerazzurro. L'Atalanta si gode però una pausa più che meritata, soprattutto dopo il successo ottenuto contro il Lecce, tre punti che hanno portato ancor più in alto la Dea. Serve comunque cancellare già quella vittoria e pensare al futuro, nonostante i dieci giorni di pausa che separano ancora gli orobici dal match contro la Lazio: da quel momento in poi inizierà la tempesta, con ben 7 gare in 23 giorni, di cui 4 in trasferta (5 se consideriamo la sfida di San Siro). 

TRASFERTE A 5 STELLE - Saranno ben quattro le trasferte che i nerazzurri dovranno affrontare. Tutte a cinque stelle, ovviamente quelle delle difficoltà: si parte con la Lazio subito dopo la pausa, per poi volare a Manchester, obiettivo il City di Guardiola. Nel turno infrasettimanale si vola verso Napoli, una sfida per nulla semplice, mentre l'ultima sarà in casa della Sampdoria. I blucerchiati, nonostante il periodo negativo, sono comunque avversari da non sottovalutare: partite da giocare fuori casa complicate, contro squadre difficili da affrontare in ogni momento. L'Atalanta, però, ha dimostrato di sapersi esaltare nei momenti complessi. 

PENSIERI BRITISH - I pensieri sono però rivolti in un'unica direzione. La squadra più "inglese" del nostro campionato, che gioca in maniera spregiudicata senza mai tirarsi indietro, affronterà probabilmente la squadra meno british d'Inghilterra, ma che in questi anni ha dominato la Premier League. Due filosofie differenti, anche se entrambe puntano ad unico risultato, ovvero esprimere un gran calcio. Tra pensieri differenti e talvolta contrastanti, tutti sono già proiettati alla doppia sfida con il City. Proibitiva, inutile nasconderselo, ma comunque carica di fascino. 

MOMENTO FONDAMENTALE - Sarà un periodo cruciale per la stagione dell'Atalanta. Inevitabilmente tutti stanno pensando alla competizione europea, ma visti i risultati in campionato non bisogna mai dimenticare il vero obiettivo della compagine orobica. La Champions League è e sarà una meravigliosa avventura fino all'ultima giornata, ma rimane funzionale alla serie A. Gasperini è stato chiaro, bisogna pensare partita dopo partita, altrimenti si rischia di perdere la rotta durante la tempesta. 

Il calendario completo fino alla prossima sosta

19/10 Lazio (trasferta)
22/10 Manchester City (trasferta)
27/10 Udinese (casa)
30/10 Napoli (trasferta)
3/11 Cagliari (casa)
6/11 Manchester City (casa)
10/11 Sampdoria (trasferta)

Sezione: Altre news / Data: Sab 12 Ottobre 2019 alle 17:00 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print