Non si può dipendere da un solo giocatore. Lo sa bene Antonio Conte, che ha sempre costruito i suoi successi sul collettivo e mai sui singoli. La sua Inter, però, ha bisogno del suo trascinatore per affrontare al meglio questa fase delicata della stagione e risalire in classifica. Domenica l'Inter è attesa da un'altra sfida molto importante, quella di Bergamo contro l'Atalanta ugualmente ferita dopo la batosta europea, e il recupero di Romelu Lukaku è di piramidale importanza.

Sarà una vera e propria corsa contro il tempo. Il belga, che ha dovuto saltare le sfide con Parma e Real Madrid, sta cercando di recuperare dall'infortunio muscolare all'adduttore e per questo motivo si è allenato ad Appiano anche nel giorno di riposo. Proverà a forzare fino a domani, poi si saprà se potrà svolgere la rifinitura di sabato ed essere inserito nel gruppo che farà visita agli orobici. Conte ci spera, considerate le non perfette condizioni di Alexis Sanchez, così come il CT Martinez, che è ancora indeciso sulla convocazione.

Sezione: L'avversario / Data: Ven 06 novembre 2020 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print