Dopo il discorso di ieri alla Camera, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è presentato oggi al Senato per un ragguaglio sugli interventi del governo di contrasto alla diffusione dell'epidemia. Circa un'ora di discorso per il Premier, che tra le varie cose ha promesso una collaborazione ancora più stretta tra maggioranza e opposizione per la stesura del prossimo decreto economico, quello di aprile. Nel quale saranno stanziati altri fondi, per un totale di 50 miliardi di aiuti: "Bisogna operare concretamente per non rendere vano il sacrificio del personale sanitario in lotta contro il Coronavirus. Tutti potranno giudicare il nostro operato. Ma ora è il momento dell'azione e della responsabilità. Abbiamo agito prima di qualunque altro Paese e la nostra battaglia non conosce confini. Nel Decreto Legge del prossimo mese puntiamo a destinare non meno di 50 miliardi di euro a famiglie, imprese e lavoratori. Serviranno i Covid-bond. Questa è una battaglia che si vince tutti insieme, altrimenti a perdere saremo tutti. Il virus è come il vento, va dove vuole. Noi non abbiamo nulla da imputarci".

Informativa al Parlamento

In diretta dal Senato

Pubblicato da Giuseppe Conte su Giovedì 26 marzo 2020
Sezione: Altre news / Data: Ven 27 Marzo 2020 alle 05:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print