"Il Torino ha commesso l'errore più grande e banale. Portare in scadenza il capitano Belotti dopo aver rifiutato proposte da 70-80-90 milioni di euro solo qualche annetto fa. Un calciatore, a quelle cifre, va sempre venduto. E' naturale che oggi, in scadenza, Belotti non accetti di restare dopo che lo hai blindato e tarpato le ali. Dopo che il tuo club negli ultimi due anni ha lottato per non retrocedere in serie B, cosa ti aspetti? Belotti sarebbe perfetto per l'Atalanta che prenderebbe a zero un attaccante forte e da rilanciare con Zapata o Muriel pronti a spiccare il volo e a far entrare soldi freschi nella cassa di Percassi". E' il pensiero di Michele Criscitiello, Direttore di Sportitalia, nel suo consueto editoriale del Lunedì su Tuttomercatoweb.com, su quello che potrebbe esser per la Dea un grande affare di mercato. 

Db Torino 15/08/2021 - Coppa Italia / Torino-Cremonese / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: Andrea Belotti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Calciomercato / Data: Lun 11 ottobre 2021 alle 22:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print