Ultima spiaggia per l'Olympique Marsiglia di André Villas-Boas. La formazione francese si gioca le residue speranze di restare in Champions League nella sfida di stasera contro il Porto. Serve assolutamente una vittoria per rimettersi in carreggiata e interrompere la striscia negativa di dodici sconfitte consecutive nella massima competizione europea. In Francia sperano che ai marsigliesi riesca l'impresa dell'Atalanta di un anno fa: i bergamaschi avevano perso le prime tre partite del girone, contro Dinamo Zagabria (0-4), Shakhtar Donetsk (2-1) e Manchester City (1-5), ma si erano riusciti a qualificare con sette punti. A Thauvin e soci non resta che battere prima il Porto, poi l'Olympiacos, e alla fine sperare di affrontare un City appagato e già sicuro del primo posto.

Sezione: Champions League / Data: Mar 01 dicembre 2020 alle 15:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print