Al Metalist Stadium di Kharkiv Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, ha parlato in vista della sfida decisiva contro lo Shakhtar Donetsk. “Partita importante, importantissima, soprattutto per questa prima parte di stagione. Noi arriviamo chiaramente con grande fiducia, perché dopo l’inizio così difficile della competizione, con tre sconfitte, essere ancora nella condizione di centrare la qualificazione è una bella opportunità. Abbiamo grande morale”.

Ha qualche infortunio... “Succede durante la stagione, avere qualche giocatore acciaccato. Toloi per squalifica, abbastanza normale, avremmo preferito di no in questa gara coì decisiva. La squadra pur con qualche assenza con Zapata e Ilicic, è riuscita ad avere sempre una buona crescita, rispetto alla partita di andata è cresciuta e può fare bene”.

Non c'è Malinovskyi qui con lei, non sarà titolare? "Non lo abbiamo deciso ancora, è venuto Pasalic perché sta facendo molto bene con noi. Il fatto che Ruslan sia ucraino ci fa molto piacere. Siamo contenti che sia forte e che stia facendo molto bene come tanti altri".

Il fatto che c'è solo da vincere la favorisce? "Lo Shakhtar ha più chance, sono dettate dalla classifica. Per entrambe, per non rischiare, deve assolutamente vincere oppure aspettare anche il risultato di Zagabria. Una vittoria ci porta in Europa, o in Champions o in Europa League. È chiaro che abbia qualche vantaggio in più".

La squadra sta meglio dell'andata? "Da quella partita abbiamo fatto delle buone gare, sia in Champions che in campionato. Il risultato dell'andata è stato eccessivo, partita equilibrata, alto livello tecnico. La vittoria li ha premiati un po' troppo. Speriamo di ricambiare il risultato, cercheremo di farlo".

Serve più Muriel oppure un calciatore che crea spazi, davanti? "Domani Ilicic non c'è, non c'è Zapata, ci è già capitato nell'ultimo mese. Squalifica di Ilicic con il Cagliari, siamo stati quattro partite senza entrambi i giocatori. Avremo soluzioni diverse, come abbiamo fatto in queste quattro partite".

atalanta.it
Sezione: Altre news / Data: Mar 10 Dicembre 2019 alle 19:52 / Fonte: Andrea Losapio
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print