"Stadio, parking small sotto la nuova Sud. Atalanta pronta a sistemare il Campo Utili". Così titola L'Eco di Bergamo rivelando e descrivendo, a sorpresa, i nuovi progetti in cantiere, riguardo l'avanzamento lavori del progetto del Gewiss Stadium.

Ci potrebbero essere, infatti, dei di cambi programma ai lavori dello Stadio, riferisce il quotidiano bergamasco. Se in prima battuta tutto sembrava far presagire a due fasi di lavoro restanti ad oggi per il Gewiss Stadium, con la "la realizzazione della nuova curva Sud già quest'estate e in quella successiva del parcheggio interrato da 300 posti auto come standard qualitativo (costi troppi elevati e lievitati da 3 a circa 4,5 milioni di euro per la realizzazione)", ora sta sorgendo clamorosamente una nuova ipotesi, cioè quella di "un parcheggio sotterraneo small da 90 posti riservato all'Atalanta come parcheggio sotto la Curva Sud (il Lazzaretto non potrà più essere usato come parcheggio dalla Società di Percassi) e piazzale Goisis che rimarrebbe destinato alla sosta così com'è". L'Atalanta è pronta a presentare già settimana prossima il progetto di realizzazione a Palafrizzoni per poter poi subito partire con la costruzione. 

RIQUALIFICAZIONE CAMPO UTILI - La Dea, avrebbe intenzione a proprie spese, di riqualificare il Campo Utili di Via Baioni, luogo simbolo dello sport bergamasco e dell'Atalanta stessa. L'intervento prevede la realizzazione di un campo da rugby, uno da calcio e dei relativi spogliatoi.

PIAZZALE GOISIS - Se tutto così fosse confermato e benestariato, senza nessun intoppo(variazione al Piano attuativo per la modifica della convenzione), piazzale Goisis resterà un parcheggio com'è oggi e non verrebbe realizzata alcuna piazza per il quartiere, come era nel desiderio del progetto iniziale dello Studio De8 e di Palafrizzoni.

© foto di atalanta.it
Sezione: Altre news / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 00:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print