La parole di John Elkann continuano a fare eco nel mondo del calcio italiano e non. L’aumento di capitale da 300 milioni, approvato un mese fa dall’assemblea degli azionisti della Juventus, non servirà a ripianare i debiti e ad aggiustare i conti del club, che sono tenuti sotto controllo, ma a finanziare il piano quinquennale che ha l’obiettivo di fare della Juventus una società leader in Europa. Tuttosport rivela che da qui al 2024 i 300 milioni saranno investiti a 360 gradi: in primo luogo verranno utilizzati sul mercato per acquistare quei campioni con cui vincere la Champions League, condizione per essere leader europeo. Con il colpo del secolo Cristiano Ronaldo si è aperto un ciclo che la famiglia Agnelli-Elkann ha tutte le intenzioni di continuare.

Sezione: Altre news / Data: Ven 22 Novembre 2019 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print