Continui ribaltamenti alla Dacia Arena, alla fine l'Udinese a battere il Parma per 3-2. Nel primo tempo il Parma ha trova il vantaggio al 26', la rete degli ospiti che arriva dopo un'azione personale di Hernani, che supera Arslan e con un destro sporco beffa Nicolas, oggi sostituto di Musso nella porta bianconera. Dopo neanche 2 minuti risposta immediata dei bianconeri, calcio d'angolo battuto forte e stacco imperioso di Samir, che mette ancora in evidenza le difficoltà difensive della squadra di Liverani.

Nella ripresa dopo 7 minuti l'Udinese passa in vantaggio grazie ad un clamoroso autogol del Parma, Iacoponi spinge in rete la conclusione di Pereyra, che aveva approfittato di un errore in disimpegno di Kurtic. Al 70' di nuovo equilibrio nel punteggio, il Parma pareggiano con Karamoh su cross di Pezzella. All'88' Okaka serve centralmente Pussetto, che dalla distanza trova un radente a fil di palo su cui nulla può Sepe, è il 3-2 definitivo che chiude il match. Per i friuliani sono i primi tre punti in campionato.

Sezione: Serie A / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 19:58
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print