Gustavo Dybala e la sua compagna sono stati denunciati per aver violato la quarantena e sono stati iscritti al registro degli imputati dalle autorità di Cordoba. Rientrati in Argentina il 12 marzo dopo aver fatto visita al fratello a Torino, Gustavo e la compagna sarebbero dovuti restare in autoisolamento per 14 giorni, ma appena due giorni dopo l'inizio della quarantena hanno iniziato a lasciare ripetutamente il complesso nel quale erano ubicati beccandosi quindi la denuncia.

Sezione: Altre news / Data: Ven 27 marzo 2020 alle 13:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print