Alla ripresa del campionato dopo la sosta la Juventus sarà ospite dell'Atalanta che in questi giorni dovrà fare a meno di ben 13 giocatori impegnati con le rispettive nazionali. Un numero importante che costringerà Gasperini a lavorare con un gruppo esiguo nei prossimi giorni. 

I nazionali impegnati:

Musa Barrow nel Gambia: in programma Angola-Gambia il 13 novembre e Gambia-Congo il 18 novembre.

Timothy Castagne nel Belgio: in programma Russia-Belgio il 16 novembre a Mosca e Belgio-Cipro il 19 novembre a Bruxelles.

Ebrima Colley nel Gambia: in programma Angola-Gambia il 13 novembre e Gambia-Congo il 18 novembre.

Berat Djimsiti nell’Albania: in programma Albania-Andorra il 14 novembre a Scutari e Albania-Francia il 17 novembre a Scutari.

Marten de Roon nell’Olanda: in programma Irlanda del Nord-Olanda il 16 novembre a Belfast e Olanda-Estonia il 19 novembre ad Amsterdam.

Remo Freuler nella Svizzera: in programma Svizzera-Georgia il 15 novembre a San Gallo e Gibilterra-Svizzera il 18 novembre a Gibilterra.

Pierluigi Gollini nell’Italia: in programma Bosnia Erzegovina-Italia- il 15 novembre a Zenica e Italia-Armenia il 18 novembre a Palermo.

Roger Ibañez nel Brasile U23: in programma Brasile-Usa il 14 novembre a Las Palmas (SPA) e Brasile-Argentina/Cile il 17 novembre a Las Palmas (SPA).

Josip Iličić nella Slovenia: in programma Slovenia-Lettonia il 13 novembre a Lubjana e Polonia-Slovenia il 19 novembre a Varsavia.

Simon Kjaer nella Danimarca: in programma Danimarca-Gibilterra il 15 novembre a Copenaghen e Repubblica d’Irlanda-Danimarca il 18 novembre a Dublino

Ruslan Malinovskyi nell’Ucraina: in programma Ucraina-Estoniail 14 novembre a Kharkiv e Serbia-Ucraina il 17 novembre a Belgrado.

Luis Muriel nella Colombia: in programma Perù-Colombia il 15 novembre a Miami (USA) e Colombia-Ecuador il 19 novembre a New York (USA).

Mario Pašalić nella Croazia: in programma Croazia-Slovacchia il  16 novembre a Rijeka e Croazia-Georgia il 19 novembre a Pula.

Sezione: Altre news / Data: Gio 14 Novembre 2019 alle 15:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print