GOOSMI & TuttoAtalanta.com insieme. Goosmi, prodotto in Italia, è l’innovativo spazzolino a dito che si utilizza senza acqua né dentifricio. Batteriostatico, crea un effetto scudo che respinge qualunque tipologia di batterio. Realizzato con materiali naturali, 100% riciclabili. Portatile, usalo dove vuoi e quando vuoi. Riutilizzabile fino a 100 volte.

++ ENTRA QUI PER AVER GRAZIE A TUTTOATALANTA.COM IL 10% DI SCONTO SU OGNI PRODOTTO ++ 

INSERISCI NEL CAMPO SCONTO / TUTTOATALANTA10

Se lo provi, non ne fai più a meno... soprattutto per chi non sempre può disporre del classico spazzolino da denti durante la giornata e, dopo i pasti. 

GOOSMI 

SENZA ACQUA - Non serve né acqua né dentifricio. Se vuoi, puoi sciacquarlo.

SENZA DENTIFRICIO - Grazie al materiale unico di cui è composto, pulisce la bocca e PREVIENE l’insorgere di PLACCA e CARIE, il tutto SENZA dover utilizzare alcun tipo di DENTIFRICIO.

BATTERIOSTATICO - Grazie alla sua speciale formulazione batteriostatica non permette la proliferazione di batteri. Crea un effetto scudo respingendo qualunque tipologia di batterio.

PORTATILE - Lo usi ovunque e quando vuoi, con il minimo ingombro e peso, fino a 100 utilizzi. 

NATURALE - È costruito con un materiale d’eccellenza completamente riutilizzabile e riciclabile: Latex free, PVC free, Silicone free.
Risponde ai più elevati standard di Bio-Compatibilità delle normative mediche.

RICICLABILE - A differenza di un normale spazzolino, è attento all’ambiente: ogni materiale utilizzato per produrlo e confezionarlo è COMPLETAMENTE RICICLABILE.

TESTATO IN LABORATORIO: GOOSMI elimina il rischio di una possibile assunzione di batteri patogeni derivanti dai sistemi di approvvigionamento idrico.
Tutti i nostri prodotti sono scientificamente testati e garantiti da professionisti del settore.

++ ENTRA QUI PER AVER GRAZIE A TUTTOATALANTA.COM IL 10% DI SCONTO SU OGNI PRODOTTO ++ 

INSERISCI NEL CAMPO SCONTO / TUTTOATALANTA10

© foto di TuttoAtalanta.com
Sezione: Altre news / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print