Pura follia, solo così può essere descritta la notte di sabato: non solo lungomare, ma è incredibile quanto si è visto al Vomero, migliaia di persone e anche tantissimi minorenni in strada, una situazione incontenibile, che ha portato anche ad episodi di violenza. Ad Aniello Falcone - una delle strade principali della movida napoletana - un uomo di 35 anni è stato fermato  dopo aver aggredito a calci e pugni due agenti della Polizia municipale che gli avevano chiesto i documenti. La sua posizione è ora al vaglio della Procura, a riferirlo e l'edizione online de Il Mattino.

Sezione: Brevi / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print