Di rientro dalla sfida del Meazza contro l’Inter, i calciatori e lo staff tecnico dell’Udinese Calcio hanno ricevuto ieri il vaccino anti Covid presso l’hub vaccinale allestito nell’area della Curva Nord della Dacia Arena (diventata il primo stadio in Italia a concedere i propri spazi interni per le vaccinazioni) grazie alla sinergia con Confindustria e la Regione Friuli – Venezia Giulia. L’Udinese è così il primo club italiano ad aver vaccinato i propri giocatori e il proprio staff contro il Coronavirus.

"Aver avuto la possibilità di vaccinare il gruppo squadra bianconero nell’hub della Dacia Arena è stato per noi un segno è molto importante – ha commentato il Direttore Generale Franco Collavino - Un segno di ripartenza che ci consentirà di iniziare con maggior serenità la prossima stagione. Ringrazio Confindustria e tutto il mondo istituzionale politico che si è mosso attivamente per consentire tutto ciò. Credo che ci sia un grande significato anche sul profilo simbolico, ovvero trasmettere il messaggio di quanto sia importante rispondere positivamente a questa campagna di vaccinazione nell’ultimo miglio che stiamo percorrendo nella lotta contro il Covid".

Sezione: #SuperLega / Data: Lun 24 maggio 2021 alle 12:12
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print