A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ieri è intervenuto per parlare della sua carriera, nel giorno dei suoi 80 anni, mister Nedo Sonetti. "Ho girato l'Italia, ho tanti ricordi. A Bergamo ci sono stato fino allo scorso anno, quindi porto l'Atalanta nel cuore. Il calcio moderno? C'è la moda di far partire l'azione dal portiere. Viene sempre messo in mezzo a situazioni che poi possono portare ad errori. Il portiere deve parare, punto. Oggi ci sono troppi computer che decidono, invece che menti pensanti".


TMW RADIO
Sezione: Altre news / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 08:15
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print