Aveva 61 anni. Nel suo palmares campione europeo, oltre ad aver vinto il titolo italiano dei massimi e quello intercontinentale Wbc. L'affetto ricevuto dal campione tanto amato dal'interà citta di Bergamo, Angelo Rottoli, ha portato la famiglia grata del sostegno ricevuto in questi giorni, in termini di vicinanza e affetto, ad imbastire un'iniziativa riservata a sconfiggere il brutto male che ha sconfitto il pugile bergamasco. Saranno infatti messi all'asta i trofei e i cimeli di Rottoli per una giusta causa, mettere ko il coronavirus

Sezione: Altre news / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 11:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print