In Spagna continuano a rimbalzare voci riguardanti la nostalgia di Cristiano Ronaldo, a cui piacerebbe tornare a Madrid. Il Corriere dello Sport spiega che un ritorno al Real non è impossibile, ma la certezza è che il portoghese ha un contratto fino al 2022 e la Juventus ha programmato il ritorno economico nell'arco di un triennio dal suo acquisto, dunque almeno fino a fine stagione 2020/21.

Obiettivi. Nella prossima finestra di mercato CR7, che sente il richiamo del Real, peserà ancora 58 milioni e quindi - si legge - questa è la cifra che il Real Madrid dovrebbe mettere sul piatto, oltre ai 31 milioni d'ingaggio. Inoltre il fenomeno lusitano ha il sogno di vincere la Champions League in bianconero e, di conseguenza, pure il Pallone d'Oro. Per questo l'affare di cui si parla nella Capital sarebbe tutto in salita.

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 11:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print