LIECHTENSTEIN-ITALIA 0-5
Sirigu 7 - Dovrebbe essere una serata di tutta calma per il portiere del Toro, invece dopo pochi secondi si vede Salanovic come uno spauracchio. Succederà altre tre volte, davvero bravo.
Di Lorenzo 6 - Al suo esordio assoluto con la nazionale maggiore, si fa vedere più per gli errori che non per le discese sulla corsia. Un suo errore manda in porta Yildiz, viene graziato. All'ultimo minuto dà il pallone per lo 0-5 di Belotti.
Romagnoli 6 - Balla come tutta la difesa, probabilmente avrebbe bisogno di qualche certezza in più. Poi però segna la rete del 3-0, il primo gol in azzurro.
Mancini 5,5 - Timoroso, in un paio di circostanze viene saltato netto, dando possibilità agli avversari.
Biraghi 6 - Ha il merito di arrivare puntuale per l'assist del gol di Bernardeschi. Più propositivo rispetto a Di Lorenzo (dall'88 Bonucci s.v.).
Verratti 6 - Tecnicamente ineccepibile, sembra giocare al gatto con il topo. Incide però pochino.
Cristante 6,5 - Prova sufficiente nel ruolo di Jorginho, non troppo vistoso nell'area avversaria, ma regala una bellissima giocata per il poker di El Shaarawy.
Zaniolo 5,5 - Ci mette il fisico e anche la tecnica, ma gli manca lo spunto per raddoppiare in più di un'occasione (dal 62' El Shaarawy 6,5 - Entra, serve l'assist per il 3-0 di Romagnoli, sigilla il risultato sul 4-0. Deve consolidare la sua posizione in azzurro, dopo l'addio alla A).
Bernardeschi 6,5 - Pronti, via, è già tempo per il gol dello 0-1, con un bel piattone. Ha un po' di verve, rispetto ai compagni, ma non è trascendentale (dal 72' Tonali s.v.).
Belotti 7 - Si sbatte, ha voglia di segnare, ce la fa dopo un'ora con il colpo di testa. Poi, allo scadere, spinge in rete il bell'assist di Di Lorenzo.
Grifo 5,5 - In apnea, non sembra entrare bene nei meccanismi della squadra di Mancini. Ha l'attenuante di essere alla prima assoluta da titolare.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 16 Ottobre 2019 alle 00:08
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print