Le pagelle della sfida di Champions League contro il Manchester City è promossa da FRANA GOMME MADONE. Frana Gomme, conosciuta nel settore dall'inizio degli anni ottanta è un punto di riferimento per tutti quegli automobilisti e motociclisti che abbiano a cuore la propria sicurezza e quella di chi li circonda. Collocata in Via Pizzo del Diavolo, 6 - Madone \ info 035 995136 | https://www.franagomme.it/

Gollini 7 - Mette una pezza su Mahrez con un intervento super. Sempre molto attento nelle uscite.
Toloi 6,5 - Deve stendere Sterling a fine primo tempo, altrimenti il 2-0 sarebbe stato cosa fatta. Molto meglio che a Manchester.
Djimsiti 7 - Dominatore d'area, a un certo punto si aggrappa a Mahrez e non lo molla davvero più. Va vicino al gol con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.
Palomino 7 - Mette tutto su Gabriel Jesus, dopo avergli preso le misure nel primo quarto d'ora. Ha vita facile anche su Aguero, ma lì c'era superiorità numerica.
Hateboer 6,5 - Corre tanto, ma prende fiducia solo nella ripresa. Mendy è un avversario difficile.
De Roon 6 - A centrocampo tenta di pressare tutti, ma spesso viene saltato.
Freuler 6,5 - Un paio di aperture illuminanti, in particolare una su Ilicic che potrebbe portare al pareggio prima del gol di Pasalic (dall'84' Malinovskyi s.v.).
Castagne 6 - Come il suo alter ego dall'altra parte, prova a dare fisicità e correre molto (dal 90' Muriel).
Pasalic 7,5 - Non ha solo il gol dalla sua. Sembra il più abituato a giocare contro avversari di questo livello, un po' come successo a Malinovskyi a Manchester.
Gomez 6,5 - Nel primo tempo cerca di fare da collante, da regista, ma ha bisogno di tempo per diventare importante. Lo fa nel secondo tempo con l'assist a Pasalic.
Ilicic 6,5 - Prende un sacco di calci, alle volte si tuffa anche, concede un rigore. Ma a livello tecnico è l'unico a potere competere con i mostri sacri del City.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 6 Novembre 2019 alle 23:31
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print