Il Corriere dello Sport oggi in edicola titola in prima pagina: "Facciamo tredici!". Il riferimento totocalcistico è dedicato al vertice di oggi pomeriggio tra Spadafora, la FIGC e la Lega Calcio per decidere della ripresa del campionato. La federazione sarebbe pronta a partire il 13 giugno con le semifinali di Coppa Italia, trasmesse in chiaro, per andare incontro alle richieste del ministro. In alternativa i quattro recuperi che porterebbero le squadre tutte allo stesso numero di partite giocate. Polemiche da parte dell'AIC: "Non si può giocare prima delle 18".

Icardi-PSG, è fatta! - Taglio alto dedicato all'operazione che dovrebbe lasciare Mauro Icardi a Parigi, questa volta a titolo definitivo. L'Inter dice sì allo sconto chiesto dal Paris Saint Germain ed entro la fine della settimana dovrebbero arrivare le firme sui contratti, con i nerazzurri pronti ad incassare una cifra intorno ai 60 milioni di euro. Un bel tesoretto da reinvestire sul mercato: non solo Cavani nella lista della spesa, spunta anche Jovic che il Real Madrid può cedere in prestito.

"Sospetto positivo", Bologna in allarme - Nel tardo pomeriggio di ieri il Bologna ha diramato un comunicato ufficiale nel quale spiegava come nell'ultima tornata di test effettuati sia stata trovata una possibile positività, ancora da confermare. Il caso farebbe parte dello staff di Sinisa Mihajlovic, e se fosse confermato scatterà la quarantena di squadra per due settimane, con i ragazzi che potranno comunque continuare ad allenarsi.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 28 maggio 2020 alle 07:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print