Da Cagliari a Genova, passando per lo storico pareggio in Champions League. Si chiude una settimana ricca di emozioni altalenanti in casa Atalanta, con tanti aspetti positivi ma anche diversi problemi sia dal punto di vista fisico che mentale. La reazione avuta dopo il ko contro il Cagliari ha evidenziato molti aspetti positivi di questa squadra, ma anche qualche problema di tenuta.
Tutto normale (almeno per il momento) dopo un mini-ciclo devastante che avrebbe creato problemi a chiunque, soprattutto a chi ha rose preparate appositamente per la doppia competizione. Si chiude dunque una settimana impegnativa, ora spazio ad una sosta che può dare nuova linfa vitale alla compagine orobica.

UN PUNTO GUADAGNATO - Per come si sono messe le cose oggi in campo, ma anche tenendo conto degli sforzi di una squadra che ha pescato risorse ovunque, il pareggio contro la Sampdoria vale moltissimo. C'è il rammarico per qualche scelta da parte della direzione arbitrale, il silenzio di Gasperini a fine partita vale più di mille parole.
Ad ogni modo, per non sconfinare su altri campi, l'Atalanta porta a casa un buon punto e si piazza in quarta posizione, a due lunghezze da Lazio e Cagliari (appaiate al terzo posto). Un rendimento da applausi, con 6 vittorie, 4 vittorie e 2 sconfitte nelle prime 12 giornate di campionato.

FINALMENTE LA SOSTA - La pausa capita nel miglior momento possibile, anche perché la squadra di Gasperini ha bisogno di tirare il fiato. Il mese di novembre si chiuderà con una settimana da brivido per i nerazzurri: prima il match di sabato contro la Juventus, poi la sfida alla Dinamo Zagabria e il derby contro il Brescia. Esami importantissimi per chi arriva all'università, da superare nel migliore dei modi. Non tanto per la classifica e i punti (sempre importanti in una competizione), ma per dimostrare che ormai questa squadra non è più una favola, ma una bellissima realtà.

Sezione: Altre news / Data: Lun 11 Novembre 2019 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print