Termina 0-1 tra Fiorentina e Benevento, lunch match dell'ottava giornata di Campionato, esordio amaro per Cesare Prandelli sulla panchina viola. Primo tempo con zero emozioni per il ritorno in panchina a Firenze di Cesare Prandelli, partita bloccata, pochi spazi per la Fiorentina grazie ad un Benevento molto attento in difesa. A 5 minuti dal termine della prima frazione Ribery s'infortuna, su un allungo il francese si sente tirare l'adduttore della gamba destra ed è costretto ad uscire, al suo posto Saponara. Nel secondo tempo la sblocca subito il Benevento con Improta su assist di Roberto Insigne, primo gol in Serie A per l'attaccante di Pozzuoli. I sanniti tornano alla vittoria dopo quattro sconfitte consecutive.

FIORENTINA-BENEVENTO 0-1
52' Improta

FIORENTINA (3-5-2): 
Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Igor (56' Lirola); Kouamé (55' Cutrone), Amrabat (72' Borja Valero), Castrovilli, Duncan (55' Pulgar), Biraghi; Ribery (44' Saponara), Vlahovic. All. Prandelli
 

BENEVENTO (4-3-2-1): 
Montipò; Letizia (66' Maggio), Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta (83' Tello); Sau (46' R. Insigne), Ionita; Moncini (78' Lapadula). All. F. Inzaghi

NOTE: Ammoniti: Glik (B), Letizia (B), Hetemaj (B), Biraghi (F), Lirola (F)

Sezione: Altre news / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 14:15
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print