Meno di una settimana all'inizio della nuova Serie A, le venti squadre che comporranno il prossimo campionato già pronte e ansiose di tornare in campo per disputare questa stranissima stagione 2020/21, così vicina alla scorsa e già compressa per riportare il calendario alla normalità dopo i quasi tre mesi di lockdown che hanno paralizzato l'Europa. Per sei formazioni l'inizio dell'anno è già stato rimandato, rendendo così il primo turno meno ricco di incroci. Andiamo a vedere i probabili undici delle venti squadre di Serie A per l'esordio stagionale: 

LA NUOVA ATALANTA - Prosegue la preparazione dei nerazzurri sui campi di Zingonia in vista dell’esordio stagionale. Gollini è ancora alle prese con i problemi al ginocchio, mentre Ilicic non è ancora al 100%. Sportiello andrà tra i pali, mentre per la difesa non ci sarà lo squalificato Romero, così come Djimsiti: Gasperini potrebbe riproporre il trio Toloi-Caldara-Palomino (Sutalo). In mediana pochissimi dubbi: con Castagne ceduto al Leicester e Piccini in recupero, sulle corsie esterne si vedranno Hateboer e Gosens, con De Roon e Freuler in cabina di regia. In attacco si va praticamente per esclusione: Miranchuk deve smaltire i problemi fisici, Zapata è ancora in dubbio. Pasalic e Gomez, dunque, andranno alle spalle di Muriel, ma se il numero 91 tornerà a disposizione nei prossimi giorni partirà sicuramente dal 1’. 

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Caldara, Palomino (Sutalo); Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata.

QUELLO CHE MANCA - Nonostante l'arrivo di Miranchuk, un altro uomo sulla trequarti è possibile e tra i nomi c'è Jeremie Boga. Il ds Giovanni Sartori si è già mosso per tempo per quasi tutti gli obiettivi e allora è da capire se arriverà anche un nome in mezzo al campo. Sulle fasce, al momento Robin Gosens è blindato ma è da capire se così sarà fino alla fine.

Sezione: Altre news / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 18:15
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print