Nicola Ventola, ha rilasciato un'intervista alle colonne de "La Gazzetta dello Sport" e si è soffermato sui giovani rimasti alla Dea, e in particolar modo dice la sua a tal proposito: "Barrow? Un giovane deve giocare - spiega -, ho letto che avrebbe voluto andare via, posso capirlo. Io stesso, dopo il primo anno a Milano, andai in prestito a Bologna e Bergamo. E nel 2001, quando tornai, ero un altro giocatore: per Musa un percorso del genere sarebbe stato l’ideale".

ATALANTA & CHAMPIONS: "Ero fiducioso prima del sorteggio, ora lo sono anche di più. Manchester City a parte, a Bergamo possono giocarsela con Shakhtar Donetsk e Dinamo Zagabria"

MURIEL: "Talvolta discontinuo, a me è sempre piaciuto: ha doti incredibili. Con Gasperini può diventare fortissimo”.

Sezione: Altre news / Data: Sab 7 Settembre 2019 alle 10:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print