GOLLINI, voto 7
Le sue parate sono state su Skov Olsen sono state decisive nel primo tempo, poi è ordinaria amministrazione. 

TOLOI, voto 6,5
Soffre in avvio di gara, poi fa le due fasi con grande efficacia.

dal 71' CALDARA, SV 

ROMERO, voto 7
Impeccabile in difesa, non ci sono più aggettivi per descrivere la sua crescita e la sua grande stagione. Nella ripresa subisce il fallaccio che porta all'espulsione di Schouten.

DJIMSITI, voto 7
Lo ha cercato in più di una volta, quando sembrava fatta ci pensa Danilo a negargli la gioia del gol nel finale. In difesa è perfetto. 

HATEBOER, voto 6,5
Rientra dopo tre mesi, sarà l'arma in più per centrare gli obiettivi prefissati, finale di Coppa Italia compresa. Ha solo bisogno di giocare e perfezionare la propria forma, mezzo voto in più per la fiducia. 

DE ROON, voto 6,5
Partita di grande intelligenza e forza. Nella ripresa, a risultato ottenuto, alza il piede e tiene bene la posizione. 

FREULER, voto 7
Gol fantastico e prestazione da incorniciare. Il valore del cartellino lievita a dismura. Intoccabile. 

dal 61' PESSINA, voto 6
Ha il solo compito di far girare la palla e tenere la posizione. 

MAEHLE, voto 6,5
Il connazionale Skov Olsen gli crea dei problemi in avvio di gara, poi quando la partita è in cassaforte gioca con più disinvoltura. Mette il suo zampino sul gol di Miranchuk

MALINOVSKYI, voto 8
La sua presenza in campo ora per l'Atalanta è vitale, un gol e un assist. Ha acquisito sicurezza e personalità, quella che tanto Gasperini desiderava far uscire dal talento ucraino. Quattro reti (tre consecutive) e cinque assist da marzo. Sta vivendo il suo miglior momento da quando è in Italia e all'Atalanta.

dal 71' ILICIC, voto 6
Cerca anche lui la gioia personale, senza riuscirci. A partita già al sicuro, è per lui una sgambata d'allenamento. 

MURIEL, voto 8
Record personale di gol e assist in Serie A, geniale nel tacco che mette Malinovskyi davanti alla porta. Quando parte palla al piede è imprendibile, gli avversari non lo tengono mai. Bomber. 

dal 61' MIRANCHUK, voto 6,5
Conferma la sua grande dote realizzativa, abbinata alla tecnica. Il suo ingresso nella ripresa dà ancora più energia all'azione dell'Atalanta. 

D. ZAPATA, voto 7
Un gol propiziato da un'altra giocata fantastica di Malinovskyi, lavoro di grande forza e qualità. Indomabile. 

dal 77' LAMMERS, SV 

ALL. GASPERINI, voto 8
Certi capolavori vanno costruiti nel tempo, la sua Atalanta è un giocatollo telecomandato. Secondo posto, almeno per 24 ore, meritato. 

Db Bergamo 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Remo Freuler
Db Bergamo 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Remo Freuler © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Db Bergamo 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Duvan Zapata
Db Bergamo 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Duvan Zapata © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Db Bergamo 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Aleksey Miranchuk
Db Bergamo 25/04/2021 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Aleksey Miranchuk © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 26 aprile 2021 alle 08:00 / Fonte: Lorenzo Casalino
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print