La Juventus ha messo nel mirino Joakim Maehle, ma al momento il club bianconero non è intenzionata ad importanti esborsi economici e il possibile trasferimento in prestito ad una diretta concorrente e' abbastanza remota. La Dea tratta almeno per 15 milioni, milione più milione meno le cifre investite, quando fu prelevato dal Genk due anni fa. Maehle e' però stimato in Europa, non è da escludere che sia l'esterno danese a lasciare Zingonia, la sua cessione aprirebbe il mercato, in primis alla ricerca dell'esterno mancini di ruolo richiesto da Gasperini (Borna Sosa dello Stoccarda rimane il primo obiettivo, ma servono 20 Mln)

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 25 novembre 2022 alle 07:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print