Il Corriere della Sera nell'edizione odierna dedica un titolo all'allenatore dell'Atalanta con queste parole: "Gasp perde la pazienza". Il 7 febbraio scorso, l'ispettore medico incaricato degli esami antidoping da Nado Italia, ha fatto rapporto di quanto successo a Zingonia quando è arrivato per sottoporre a sorpresa ad un controllo quattro atleti della Dea ed ha deferito Gasperini al Tribunale Nazionale Antidoping per un "comportamento offensivo nei confronti del personale addetto al controllo antidoping". Insulti e parole pesanti che hanno portato il procuratore a chiedere al tecnico il patteggiamento e l'ammissione di colpa per una squalifica mite, ma ha trovato una risposta negativa ed allora ci sarà un processo il prossimo 10 maggio dopo che sono stati chiesti 20 giorni di squalifica ed in caso il tecnico non potrà avere alcun contatto con la squadra nelle fasi finali del campionato.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 07:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print