Pagine sportive del Corriere della Sera che si aprono con il titolo: "Attenzione al blitz dei riservisti d'oro". Non è un algoritmo e nemmeno un’equazione. Più che altro è un’arte, che può anche decidere un campionato: quella dei riservisti, uomini d’oro che in pochi minuti riescono a trovare il filo della partita e ci fanno un bel fiocco, regalando all’allenatore l’illusione che il tocco magico sia opera di chi comanda. Con 5 sostituzioni a disposizione, in effetti c’è il rischio di perdere il conto di chi entra e chi esce.

Per adesso sul podio del miglior «dodicesimo uomo» ci sono Muriel dell’Atalanta (7 gol), Cornelius del Parma (5), Caicedo della Lazio (4).

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 04 giugno 2020 alle 09:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print