Riccardo Cucchi, storica voce di Radio Rai, ha parlato dell'esame "farsa" sostenuto a Perugia da parte di Luis Suarez: "Sono sconcertato come molti italiani. Non mi riconosco in questo grigiore che emerge nella vicenda. Mi vergogno di essere italiano pensando a questa farsa e penso che purtroppo sia difficile rispettare le regole nel nostro paese. Sono deluso, se penso ai nuovi italiani che faticano ad ottenere la cittadinanza. Disarma, perché confidiamo che il nostro paese rispetti tutte le regole. Il coinvolgimento di un calciatore mi rende ancora più triste".

Sezione: Altre news / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print