Con la rete di Mario Pašalić, dopo 19″ dal suo ingresso in campo al 59′ del match fra Atalanta e Roma, che ha dato i 3 punti ai nerazzurri nella delicata ed importante sfida contro i giallorossi, sono saliti a 12 i gol segnati dall’Atalanta nelle prime 24 giornate di campionato firmate da giocatori entrati a partita in corso, record nella serie A 2019-2020. Le 12 reti hanno fruttato 12 punti, ossia 4 vittorie, quelle a Ferrara, a Roma ed a Bergamo sempre contro i giallorossi ed a Firenze. Sono comunque state 12 reti in dieci partite che hanno visto i nerazzurri vincere o pareggiare.

Ecco nel dettaglio quali sono state in ordine cronologico e la loro “pesantezza”:

25 agosto 2019 Spal-Atalanta 2-3 – 70′ e 76′ Muriel – secondo gol da 3 punti (si era 2-2)

15 settembre 2019 Genoa-Atalanta 1-2 – 64′ Muriel – non decisiva

22 settembre 2019 Atalanta-Fiorentina 2-2 – 84′ Iličić – non decisiva

25 settembre 2019 Roma-Atalanta 0-2 – 71′ Zapata – rete da 3 punti (si era 0-0)

27 settembre 2019 Atalanta-Udinese 7-1 – 83′ Traorè – non decisiva

7 dicembre 2019 Atalanta-Hellas Verona 3-2 – 44′ Malinosvkyi – non decisiva

22 dicembre 2019 Atalanta-Milan 5-0 – 84′ Muriel – non decisiva

25 gennaio 2020 Torino-Atalanta 0-7 – 86′ e 88′ Muriel – non decisive

08 febbraio 2020 Fiorentina-Atalanta 1-2 – 72′ Malinovskyi – rete da 3 punti (si era 1-1)

15 febbraio 2020 Atalanta-Roma 2-1 – 59′ Pašalić – rete da 3 punti (si era 1-1)

Sezione: Altre news / Data: Lun 17 Febbraio 2020 alle 19:00
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print