Il tecnico dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo l'apertura dell'inchiesta da parte della procura FIGC dopo gli insulti da parte del team manager al tifoso napoletano in stazione a Treviglio. "Abbiamo già invitato la persona a Zingonia. Non è nella mia storia, nella mia vita. Io ho amici dappertutto. Non è un problema né mio né dell'Atalanta".

Sezione: Altre news / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print