Filippo Maniero, ex attaccante, è intervenuto durante Stadio Aperto, sulle frequenze di TMW Radio, per parlare dei temi del momento. Così sull'Atalanta"A questa squadra vanno fatti solo i complimenti, all'allenatore e alla società. E' merito di tutti quando si ottengono questi risultati. E' un piacere anche per il calcio italiano. E' da anni che l'Atalanta è a questi livelli. Quando si dà continuità al lavoro, i frutti arrivano. E' un modello da seguire. Può essere la mina vagante della Champions. Quando sei libero mentalmente, sai che non hai niente da perdere, giochi meglio. E' una squadra che può mettere in difficoltà chiunque. Le grandi squadre devono stare attente. Il sorteggio dovrebbe essere anche un po' fortunato, come la qualificazione. Finora è andata bene, chissà che nel sorteggio non possa avvenire la stessa cosa. Ora se fossi un giocatore dell'Atalanta mi piacerebbe incontrare Barcellona o Psg, per viverla come se fosse un premio". 

Su Gasperini: "E' pronto per un top club. Le qualità le vedi a lungo termine. Lui è da un po' di anni che sta facendo bene all'Atalanta. Nelle grandi squadre non ti danno però il tempo che puoi avere in altri club che hanno meno ambizioni. Vedi Ancelotti, che dopo poco più di un anno è stato esonerato".

Sezione: Altre news / Data: Ven 13 Dicembre 2019 alle 17:00
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print