Ciro Immobile, attaccante della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il 3-3 ottenuto in rimonta contro l'Atalanta: "Il primo tempo è stato inaccettabile. L'Atalanta è una grande squadra, non si possono approcciare cosi le partite. Dobbiamo giocare così come abbiamo fatto nel secondo tempo, il risultato vale per il morale perché recuperare tre gol ti dà una spinta in più".

Cosa vi siete detti nello spogliatoio?
"In verità poche parole, c'è stato silenzio. Non c'era da abbassare la testa, dovevamo guardare dentro di noi che stavamo facendo pena. Siamo entrati motivati e forti, ci prendiamo questa reazione. Bravo il mister a tenerci tranquilli, eravamo già frastornati.

Oggi avete dimostrato di avere carattere.
"Questo deve essere, se non c'è determinazione puoi starci anche dieci ore ad allenarti. Dobbiamo metterci questa tigna, così le partite non le perdi".

Quanto pesava il rigore?
"Sto perdendo anni di vita a calciare rigori al 90' (ride, ndr). Era pesante, dopo un secondo tempo era un peccato non pareggiarla".

Sezione: Altre news / Data: Sab 19 Ottobre 2019 alle 17:21
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print