Red Bull Lipsia a parte, qualsiasi avversaria sarebbe stata tosta, per l'Atalanta di Gian Piero Gasperini. I nerazzurri, che volano in campionato, troveranno di fronte il Paris Saint-Germain e la sua parata di stelle, da Mbappé a Neymar passando per Di Maria e Verratti. Missione impossibile? Sembra tanto di sì, ma per la Dea giocarsi un quarto di finale di Champions League è comunque un traguardo storico. E poi, chissà: l'Atalanta ha già sorpreso tutti in questa stagione. Il PSG non ha mai brillato, in anni recenti, per trionfi europei: questa debolezza può aprire uno spiraglio?

Sezione: Altre news / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 12:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print