Ha dell'incredibile, ma è tutto vero. E' successo poco dopo le 13 sul tram che porta da Nembro al centro di Bergamo, quando un 40enne, con un evidente tasso alcolemico, dopo esser salito senza mascherina, è stato redarguito dal conducente all'altezza di Redona, dopo le diverse lamentale rinvenute anche dai passeggeri. Il trasgressore, dopo aver spintonato il guidatore del Tram, lo ha colpito con un calcio.

Subito l'intervento di un altro passeggero in ausilio all'autista a bloccare le mal intenzioni del trasgressore, che è stato poi fatto scendere. Il conducente ha esposto denuncia ai Carabinieri di Alzano Lombardo.

Sezione: Brevi / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 21:02
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print