VERONA - Hellas Verona show al Bentegodi. La formazione di Ivan Juric subisce dopo pochissimi secondi un gancio al mento dal Napoli col gol di Hirving Lozano che punisce una grave disattenzione di Federico Dimarco trafiggendo Marco Silvestri con un bel diagonale, ma non si scompone e anzi alla fine reagisce furiosamente mandando al tappeto i partenopei con tre gol pesanti come macigni. A rimettere la partita in equilibrio ci pensa lo stesso Dimarco, che si fa perdonare dell'erroraccio facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto sul cross di Marco Davide Faraoni; nella ripresa, Antonin Barak e Mattia Zaccagni completano l'opera regalando agli scaligeri la vittoria che candida ulteriormente la squadra gialloblu al ruolo di breakthrough del campionato. 

VERONA-NAPOLI 3-1
1' Lozano (N), 34' Dimarco (V), 62' Barak (V), 79' Zaccagni (V)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Günter (76' Lovato), Dimarco (56' Magnani); Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni (83' Bessa); Kalinic (56' Di Carmine). All. Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Demme (65' Politano), Bakayoko (83' Lobotka); Lozano, Zielinski (83' Elmas), Insigne (59' Mertens); Petagna (65' Osimhen). All. Gattuso

Ammoniti: Demme (N), Di Lorenzo (N), Zaccagni (V).

Db Verona 24/01/2021 - campionato di calcio serie A / Hellas Verona-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Federico Di Marco
Db Verona 24/01/2021 - campionato di calcio serie A / Hellas Verona-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Federico Di Marco © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Db Verona 24/01/2021 - campionato di calcio serie A / Hellas Verona-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Federico Di Marco
Db Verona 24/01/2021 - campionato di calcio serie A / Hellas Verona-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Federico Di Marco © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Serie A / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 16:58
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print