Gian Piero Gasperini, nella chiacchierata con la Gazzetta dello Sport, ha parlato del suo modo di affrontare il PSG questa sera nei quarti di Champions League: "Non faremo passi indietro neppure a Lisbona. Non significa fare gli spacconi davanti a Neymar, ma la vera grande sfida è proprio questa. Anche più del risultato: giocare senza snaturarci. Essere l'Atalanta. Neymar è uno dei più forti al mondo, ma se lo attacchiamo, toccherà a lui difendersi. Mbappé? Io mi aspetto che ci sia".

Sezione: Altre news / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print