Il Red Bull Lipsia ieri ha battuto 2-1 l'Atletico Madrid e ha raggiunto per la prima volta nella sua breve storia le semifinali di Champions League. Nonostante la cessione al Chelsea di Timo Werner, miglior marcatore con Sabtizer, i 'tori rossi' con le reti di Olmo e Adams hanno staccato il pass per il penultimo anno della competizione contro il PSG. Una squadra giovane, costruita in questi anni da Ralf Rangnick e guidata da un allenatore classe '87, Julian Nagelsmann.
Ma chi sono i 5 giocatori più stanchi della rosa? Al primo posto c'è Dayot Upamecano: 45 milioni di euro secondo transfermarkt. Poi Ibrahima Konaté, ieri assente per infortunio, lacui valutazione è di 40.5 milioni di euro. Marcel Sabitzer sul gradino più basso del podio, poi Lukas Klostermann (35 milioni), Christopher Nkunku (33 milioni) e Dani Olmo, strappato al Milan a gennaio e ora valutato 31.5 milioni di euro.
Il valore di mercato della rosa è superiore ai 500 milioni di euro, l'età media è di 23.69 anni per una società costruita a tavolino che ha basato le sue fortune sulla crescita dei giovani e sulle cessioni: Naby Keïta, poi venduto al Liverpool per 60 milioni di euro, fu acquistato dal Salisburgo per 29-30 milioni di euro ed è ancora oggi l'acquisto più costo della storia del club.

Sezione: Altre news / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 22:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print