Ultimamente l'esterno che è il predestinato a lasciare più di tutti Bergamo, tra i gioielli della cantera di Gasperini, e' Robin Gosens: ha mercato e la plusvalenza che si preannuncia in caso di partenza può essere faraonica (40 mln la valutazione del cartellino). Si è espresso in merito il nostro Direttore di TuttoAtalanta.comLorenzo Casalino: "Come ha già fatto intendere il Ds Sartori potrà partire una pedina e questa dovrà portare assolutamente cassa per la Dea e, tra tutti i corteggiati, Gosens e' quello che potrebbe con molte probabilità far arrivare a Zingonia un ricavo prezioso per il prossimo mercato e il rafforzamento della rosa a disposizione di mister Gasperini, che resterà ancora a Bergamo. Sono rimasto personalmente un po' contrariato e infastidito se possiamo dire e mi metto nei panni anche del tifoso, dalle ultime dichiarazioni, prese alla larga, da Gosens riguardo ai suoi sogni futuri. L'esterno tedesco non è nuovo a far arrivare le sue avances alla terra madre, cioè l'ambita Bundesliga e lo ha quasi sempre fatto ovviamente a portali tedeschi. Fra tutti credo che sia al momento il giocatore che stia 'parlando più di tutti', e per il tifoso atalantino, molto attento a queste dinamiche, certe frecciate non le digerisce di buon grado, perché e' la tradizione che lo dice, perché come lui già altri giocatori in passato sono stati coinvolti in situazioni simili, perché da sempre e non solo ora, la Dea e' e sarà sempre trampolino di lancio per molti calciatori. E' lecito sognare e migliorarsi, però credo anche che certi sogni talvolta sia preferibile tenerseli per sé, perché è bene comunque vada lasciarsi bene e che certe dinamiche, piuttosto, siano lingua di un agente che fa il suo lavoro, piuttosto che di un calciatore che alla Dea deve tanto e sta dimostrando tanto".

Sezione: Esclusive TA / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 07:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print