MUSSO, voto 6
Prestazione solida nel primo tempo, limitando le minacce del Milan. Nella ripresa, qualche incertezza, ma senza grandi responsabilità sui gol subiti.

DE ROON, voto 7
Una prestazione da guerriero: comanda una difesa rimaneggiata con autorità. Non si tira indietro, contribuendo con scivolate, sportellate e chiusure decisive. Un vero leader in campo.

DJIMSITI, voto 7,5
Recuperato giusto in tempo, si erge a baluardo contro Giroud. Concentrato e determinato, chiude ogni spazio all'attaccante avversario, dimostrando ancora una volta il suo valore.

SCALVINI, voto 7
Nonostante un inizio incerto, marcando male sul gol del pareggio, si riscatta con una performance di carattere. Sfiora anche il gol che sarebbe entrato nella storia. 

ZAPPACOSTA, voto 6,5
Dopo un primo tempo difficile, alza il ritmo e diventa più incisivo. Cerca il gol con determinazione, ma la mira non è delle migliori.

PASALIC, voto 7
Si fa subito notare con una scivolata energica, segnando il territorio. Preciso e dinamico, crea pericoli sia di testa che di piede, impegnando Maignan in più occasioni.

Dall'87' ADOPO, SV 

EDERSON, voto 7
Nonostante un errore iniziale, mostra una prestazione maiuscola. Recupera palloni e mostra le sue qualità in interdizione, essenziale nel centrocampo.

RUGGERI, voto 6,5
Discreto in fase offensiva, ma molto solido in difesa. Gioca una partita senza fronzoli, efficace e scolastica.

Dal 98' HOLM, SV 

KOOPMEINERS, voto 7,5
Dà dimostrazione delle sue qualità con passaggi precisi e visione di gioco. Sale in cattedra nel secondo tempo, orchestrando il gioco con maestria.

DE KETELAERE, voto 6,5
Dopo aver mancato un'occasione importante, mostra qualche momento di incertezza. Si riprende con un assist decisivo per il secondo gol di Lookman.

Dall'82' MURIEL, voto 8
Ingresso in campo da vero jolly: appena entrato, crea subito scompiglio. Al suo terzo tocco di palla, sfodera una magia con un colpo di tacco che lascia tutti a bocca aperta. Un giocatore imprevedibile, capace di cambiare il destino di una partita in un istante. La sua genialità regala all'Atalanta una vittoria emozionante e decisiva nei minuti di recupero, in un match dal peso notevole.

LOOKMAN, voto 8
La stella della serata: apre le marcature e continua a terrorizzare la difesa avversaria con velocità e tecnica. Realizza una doppietta e sfiora il terzo gol.

Dall'82' MIRANCHUK voto
Un pallone toccato, quello per Muriel e fa espellere Calabia. Cos'altro? 

ALL. GIAN PIERO GASPERINI, voto 8
Con una formazione rimodulata a causa delle assenze, riesce a strappare una vittoria inaspettata. I suoi cambi risultano azzeccati, riportando l'Atalanta alla vittoria. Nonostante qualche momento di tensione, la sua guida è stata decisiva.

Db Bergamo 09/12/2023 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Luis Muriel
© foto di www.imagephotoagency.it
Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 10 dicembre 2023 alle 01:00
Autore: Lorenzo Casalino / Twitter: @lorenzocasalino
vedi letture
Print