ATALANTA-SAMPDORIA 2-0

Gollini 7 - Sempre attento, mette la manona sul tiro di Gabbiadini dalla distanza nell'unica occasione rischiosa del primo tempo. Nella ripresa dice di no a Jankto, anche se era in fuorigioco. All'ultimo minuto salva pure su Thorsby.
Toloi 7 - Molto affidabile, esce un paio di volte con il pallone tra i piedi per poi sganciarsi. È suo il primo tiro della partita quando Audero scalda i guantoni. Nella seconda frazione salta su Murru, anticipando Bereszynski: nella nona vittoria c'è il suo zampino.
Caldara 6 - Contro Gabbiadini ha qualche difficoltà, combatte e cerca di metterci il fisico quando non ci arriva con la tecnica.
Djimsiti 6 - Un pelo macchinoso quando viene puntato, viene sostituito dopo cinque del secondo tempo quasi per inutilizzo (dal 51' De Roon 6,5 - Come al solito la sua quantità si fa sentire. La Sampdoria non riesce più a creare molto da quando è in campo, non è solo una coincidenza).
Hateboer 6 - Meno dinamico del solito nella prima frazione, non riesce ad arrivare sul fondo per supportare un Ilicic che sembra ancora in difficoltà fisica dopo lo stop per il Coronavirus. Nella ripresa cresce molto, ma è impreciso sotto porta.
Freuler 5,5 - Gli mancano le geometrie e la brillantezza, forse soffocato dal pressing degli avversari.
Pasalic 5,5 - De Roon è un giocatore completamente diverso, lui prova a dare qualcosa in più offensivamente, senza riuscirci più di tanto (dal 69' Malinovskyi s.v.) .
Gosens 6 - Solito stantuffo sulla sinistra, nella gara odierna però non trova le praterie solite. Esce per un affaticamento (dall'86' Castagne sv)
Gomez 7 - Straordinario regista, uomo ovunque. Quando capisce che la Sampdoria si chiude nei suoi 25 metri, cerca di arretrare e dare più profondità con passaggi da coniglio nel cilindro. Uomo ovunque.
Ilicic 5 - Incolore nella prima frazione, prova ad accendersi ma è lento, compassato, meno cattivo di quanto visto con il Valencia. Deve ancora prendersi del tempo (dal 69' Muriel 7 - Entra, segna e chiude la partita. Straordinario dodicesimo uomo).
Zapata 5,5 - I muscoli ce li mette, ma è tenero quando arriva davanti alla porta, graziando Audero. Tra Yoshida e Colley non ha troppo spazio (dal 86' Sutalo s.v.)

Gasperini 6,5 - La sua squadra ha qualche piccolo problema di tenuta, è meno brillante del solito. Ma lui non gioca mai per il pareggio: sullo 0-0 mette dentro de Roon, Malinovskyi e Muriel, togliendo un difensore, un centrocampista e un fantasista.

Db Bergamo 08/07/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Luis Muriel
Db Bergamo 08/07/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Luis Muriel © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 23:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print