BENEVENTO - Finisce 2-2 Benevento-Torino, anticipo della diciannovesima giornata di campionato. Sanniti avanti al 32' grazie al calcio di rigore trasformato da Viola. Spiazzato Sirigu, che aveva provovato il penalty per un fallo ingenuo su Lapadula. Al 49' lo stesso Lapadula raddoppia per il Benevento con una conclusione sul primo palo deviata da Rodriguez. Al 51' il Torino accorcia le distanze con Zaza, l'attaccante granata, lasciato tutto solo, non sbaglia di testa. Ancora Zaza al 90' trova il gol del pareggio, ossigeno per gli uomini di Nicola, occasione persa per la squadra di Inzaghi.

BENEVENTO-TORINO 2-2
32' rig. Viola (B), 50' Lapadula (B), 51' e 93' Zaza (T)

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Tello (68' Caldirola), Hetemaj, Viola, Ionita (84' Dabo), Improta; Caprari (76' Di Serio), Lapadula (84' Falque). All. F. Inzaghi

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo (46' Buongiorno), Lyanco, Rodriguez (84' Gojak); Singo, Lukic (74' Verdi), Rincon, Linetty (68' Baselli), Ansaldi; Zaza, Belotti. All. Nicola

Ammoniti: Linetty (T), Zaza (T), Baselli (T), Glik (B)

La sintesi
Sezione: Serie A / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 15:15
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print