L'ex tecnico Gigi Cagni ha parlato delle italiane in Coppa (e non solo) in diretta a TMW Radio, durante Maracanà. Ecco le sue parole:

Cosa ti ha lasciato la prestazione dell'Atalanta in Champions?
"Salta fuori adesso, ma Gasperini all'inizio fu addirittura contestato. Mi ricordo cosa scrisse Sacchi sul gioco dell'Atalanta, che giocava a uomo. E oggi lo esalta. Dobbiamo essere coerenti. Se fosse stato un altro allenatore, si sarebbe detto che è uno scienziato, invece con Gasperini passa tutto sotto traccia. Favini è stato un maestro per il settore giovanile. Questo è determinante per un club, qui bisogna investire. Nel settore giovanile costruisci l'uomo, questo bisogna fare".

Sezione: Altre news / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 19:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print