"Debiti netti che sfiorano i 2.5 miliardi. Un appesantimento della gestione contabile che ha prodotto difficoltà di cassa generalizzate.
Le società di Serie A anche prima del Coronavirus non se la passavano bene e anche per questo non concludere il campionato metterebbe in serio pericolo tutto il sistema calcio. L'unica vera isola felice l'Atalanta, che ha unito risultati a una gestione manageriale impeccabile. Che questa emergenza possa un domani far riflettere sulla salute dell'intero movimento, boccheggiante non certo da ora".
L'Avvocato bergamasco Cesare Di Cintio, specialista in Diritto Sportivo, attraverso la propria pagina facebook ufficiale, si è così espresso a tal riguardo sulla crisi economica che i club di A stanno andando incontro, per via della sospensione dovuta all'emergenza coronavirus. Di Cintio, non trascura le gestione societaria della squadra di Bergamo, l'Atalanta che ha fin qui prodotto ad oggi un sistema impeccabile sotto tutti i punti di vista. 

Debiti netti che sfiorano i 2.5 miliardi Un appesantimento della gestione contabile che ha prodotto difficoltà di cassa...

Pubblicato da Avv. Cesare Di Cintio su Giovedì 26 marzo 2020
Avv. Cesare Di Cintio
Avv. Cesare Di Cintio © foto di dcflegal.it
Sezione: Altre news / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print