Gli Stati Uniti, secondo una portavoce dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (World Healt Organization) citata da Sky News, hanno il potenziale per diventare il prossimo epicentro della pandemia legata al Coronavirus. Ad oggi sono oltre 46mila i casi certificati negli USA, di cui oltre 20mila nel solo stato di New York (12mila a New York City), ma secondo la fonte citata vista la situazione presto potrebbe esserci un’importante impennata in questi numeri.

Sezione: Altre news / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 14:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print