"In questo momento Malinovskyi imprescindibile". Il nostro Editore di TuttoAtalanta.com, Lorenzo Casalino, è così intervenuto per fare il punto in casa Atalanta, dopo l'1-1 dell'Olimpico ai nostri microfoni: "Se contro la Juve, la scelta di tener fuori dall'inizio il giocatore più importante in questa fase dell'Atalanta, non lo dicono solo i numeri a suo favore tra gol e assist in termini di punti portati nel formidabile ruolino di marcia dell'Atalanta con 10 risultati utili in 11 partite, era stata bilanciata dall'ottimo ingresso in campo di Malinovskyi col gol partita, c'è da dire che contro la Roma la scelta preventiva di toglierlo a prescindere dalla sfida dell'Olimpico è stata sbagliata. Il campo ha fatto vedere a tutti come la carta Malinosvkyi, in abbinamento ad Ilicic, tra l'altro in grado di trovare a momenti il guizzo importante, fosse decisamente azzeccata e rompicapo per la retroguardia giallorossa. Con l'uscita dei due fantasisti, Ruslan in particolar modo, la Roma non solo ha ripreso più confidenza con le misure difensive adottate e studiate per fermare l'Atalanta, ma ha anche trovare la fortuna e il coraggio a riprendere una partita che, dopo i 70' minuti, poteva avere un passivo decisamente importante. Eppure Gasperini ci ha sempre insegnato a guardare, partita dopo partita, e non c'è altro motivo per cui togliere i due giocatori in vista anche del Bologna, ma non con la partita ancora in bilico, piuttosto, col senno di poi certamente, considerata la partita maschia, il cambio da valutare era nei confronti di Gosens ammonito". 

PASALIC - "E' il lontano parente del giocatore ammirato e apprezzato lo scorso anno, sicuramente ha inciso parecchio l'infortunio e il croato fatica ad entrare in partita. Giocare, aiutare a trovare la forma sicuramente, ma in questa fase della stagione non è più possibile aspettare e provare. Devono scendere in campo giocatori bravi a leggere subito la partita e spaccarla, vedi tra le prerogative Muriel o Miranchuk. I due punti dell'Olimpico mi auguro non peseranno sull'obiettivo finale, avendo già 'abbuonati' quelli non raccolti a dovere contro Bologna e Torino". 

Sezione: Esclusive TA / Data: Sab 24 aprile 2021 alle 07:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print