GENOVA - Punti pesanti per la salvezza quelli in palio al Marassi di Genova, dove si sfidano tra Sampdoria e Cagliari. A passare in vantaggio nel primo tempo sono i sardi grazie a Joao Pedro, ma nella ripresa la squadra di Claudio Ranieri ribalta tutto nel giro di un paio di minuti con Bereszynski e Gabbiadini a 10' dalla fine. A pochi minuti dal triplice fischio, però, arriva la rete del definitivo 2-2 con l'ex nerazzurro Nainggolan. 

SAMPDORIA-CAGLIARI 2-2
11' Joao Pedro (C), 78' Bereszynski (S), 80' Gabbiadini (S), 94' Nainggolan (C)

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello (46' Ramirez); Candreva (88' Yoshida), Adrien Silva, Ekdal (63' Thorsby), Jankto; Quagliarella (88' Damsgaard), Keita (63' Gabbiadini). All. Ranieri

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Rugani (87' Calabresi), Godin, Ceppitelli; Nandez, Nainggolan, Duncan, Marin (87' Pereiro), Lykogiannis (93' Cerri); Joao Pedro (75' Simeone), Pavoletti. All. Semplici

Ammoniti: Godin, Pavoletti, Colley, Lykogiannis, Thorsby

Sezione: Serie A / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 19:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print