Paolo Maldini, Direttore dell'Area Tecnica del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della sfida contro il Sassuolo. "Vorrei precisare che non sono mai stato coinvolto nelle discussioni riguardo la Superlega, ho saputo tutto domenica sera. Questa è una cosa che si è decisa ad un livello più alto rispetto al mio. Questo sinceramente non mi esente da prendere la responsabilità e di scusarmi nei confronti dei tifosi che si sono sentiti traditi. Sicuramente non dobbiamo cambiare i principi dello sport fatti di meritocrazia e di sogni".

Com'è il ritorno alla normalità?
"Noi siamo qui a combattere per arrivare tra le prime quattro e arrivare in Champions League".

Sezione: #SuperLega / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 19:03
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print