In una intervista rilasciata a L'Eco di Bergamo, il volto storico di Sky Sport Fabio Caressa ha voluto credere ancora fortemente nell'Atalanta per quanto riguarda il discorso Champions League, a circa dieci giorni dall'ostico impegno dell'Etihad Stadium contro il Manchester City: "Chiaro che una squadra come quella di Guardiola può segnare otto gol a tutti, ma sono convinto che a Manchester la Dea disputerà la miglior gara della sua Champions, con possibilità di scrivere la storia"

Sullo Scudetto, perché c'è anche la Dea: "I dati dicono che i punti di distanza dal primo posto sono soltanto 3 e da anni i nerazzurri giocano con una continuità straordinaria, finora il percorso in campionato non è stato per nulla intaccato o influenzato dalla Champions, come si temeva. Non voglio dire che l'Atalanta sia favorita per lo Scudetto, ma può ripetere quanto di buono ha fatto nella scorsa stagione, restando sempre più vicino alla vetta"

Su Ilicic, giocatore fondamentale che però non ha cominciato nel migliore dei modi la nuova stagione: "Ha fatto tanto in carriera e ha raccolto poco di quanto avrebbe meritato, gli mancava il campo internazionale e con l'Atalanta ci è riuscito. Secondo me, se dovesse fare un grandissimo match a Manchester, potrà raggiungere lo status più adatto alle sue qualità"

Sezione: Altre news / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 11:00
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print